Mi piace scrivere sulla carta, sul mio Mac e pure sulla sabbia se è il caso😁😁

✒️ Mi piace scrivere di tutto ma, di fatto, ciò che scrivo da un lato è reale (ciò che penso, ciò che provo) dall’ altro è frutto della mia immaginazione ( i miei racconti e il mio romanzo …entrambi nel cassetto così come i sogni).

✒️ Mi piace scrivere dei miei viaggi (ultimamente pochi… per non dire esclusivamente mentali 🌍🌍🌍), delle mie impressioni, emozioni ma anche di opere e omissioni✝️.

Un argomento, però, credo sia quello che più mi affascina ed incuriosisce 🤔🤔🤔tra i tanti.

Non è da ieri che nutro una certa “morbosità” ( lo scrivo tra virgolette perchè quando saprete qual è l’argomento in questione non vorrei perdervi come lettori di questi semplici e scanzonati post) nei confronti di questo tema ma da ben 15 anni.
A questo punto credo siate già abbastanza curiosi di saperlo ma vorrei anche fare un’ ultima e doverosa premessa.

Mi sono avvicinato a questo mondo durante i quasi due anni che ho impiegato per portare a termine la mia tesi sperimentale di Chimica Farmaceutica alla facoltà di Farmacia. (ps ieri ho festeggiato i miei 14 anni di “homo laureatus” , coronato di alloro…grazie anticipatamente a chi mi farà gli auguri per questo anniversario🤗🤗🤗).

Per farla breve e per evitare di tediarvi con cose che possano suscitare in voi un interesse pari a 0 (zero)🅾, vi dico subito che grazie alla tesi mi sono avvicinato ad un mondo fino ad allora sconosciuto: il cervello o ,come dicono i tecnici, il sistema nervoso centrale(che da adesso diventerà S.N.C. da non confondere come fa il mio commercialista💰💰💰).
I più maligni adesso penseranno alla celebre frase: ” Ti presento il tuo cervello, questo sconosciuto”.🙄🙄🙄.

Vi chiedo,pero’, ancora un attimo della vostra pazienza in quanto il tema che mi affascina non è il SNC, che di suo è un argomento troppo affascinante ma anche troppo difficile. Infatti avevo iniziato a cercare di studiarlo ma più ci entravo dentro (metaforicamente parlando) più l’impegno necessario a comprenderne i meccanismi, mi faceva diventare FOLLE…ops…involontariamente vi ho rivelato l’ arcano mistero, l’argomento per il quale avete, spero, nutrito un po’ di curiosità( se mi avete letto sin qui): la FOLLIA, appunto. 🤪🤪🤪.

Spero a questo punto di avervi ancora tra i miei contatti😉😉😉 e se anche voi sarete abbastanza folli da seguire i miei prossimi post, faremo un bel viaggio insieme (non specialistico s’intende , non sono uno psichiatra) nei meandri più aberranti ( ma c’è sempre uno o più perchè) del nostro pensiero e della nostra personalità.
Ciao al prossimo post👋👋👋.

commenta con Fb

Leave a Reply:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *